EMERGENZA COVID-19

Stimolati dall’attuale emergenza, abbiamo riflettuto a lungo su quale fosse il ruolo della nostra azienda, in questa situazione di grande preoccupazione e sorprendente senso di impotenza.
Ci siamo chiesti come poter mettere alla prova le nostre competenze progettuali e l’utilizzo delle nostre tecnologie, abitualmente impiegate nel settore dei giochi, dei complementi di arredo per la casa e la scuola e della promozione del territorio, in un periodo così imprevedibile sia per la portata che la durata degli eventi.

Abbiamo ascoltato con attenzione i consigli degli esperti, abbiamo attuato tutte le procedure di sicurezza, abbiamo discusso tanto delle nostre relazioni interpersonali e dei nostri rapporti con il mondo esterno, del futuro del nostro paese e del mondo intero.

Ci siamo interrogati sull’opportunità da parte di ognuno di noi di rafforzare l’impegno sociale e sulla necessità da parte dell’azienda di tutelare i lavoratori, sia dal punto di vista della salute che da quello economico.

Siamo convinti che la vera prevenzione si ottiene con la conoscenza, la corretta informazione, la formazione costante e soprattutto, i buoni comportamenti.
Abbiamo pensato a tutti i lavoratori che sono quotidianamente costretti ad incontrare persone.

Ci siamo preoccupati di tutelare la loro salute e di rendere la loro postazione di lavoro accogliente, funzionale e sicura.
Safe Desk, Safe Wall e gli altri strumenti di protezione per incontrarci in sicurezza nascono con questo spirito e con queste speranze.

Questa nuova linea di prodotti è in continua crescita e in costante sviluppo.
Speriamo di essere riusciti a rassicurare i clienti e proteggere i lavoratori.

Ci auguriamo di tornare presto ad inseguire i nostri sogni.

Stefano Santarelli

POS-FESR 2014-2020

Il Pianeta delle Idee Srl  ha ricevuto un contributo a valere sui fondi “Avviso pubblico voucher per servizi consulenziali – 2018. Nuovi strumenti per favorire i percorsi di internazionalizzazione delle PMI umbre nell’ambito dell’azione 3.3.1 del POR- FESR 2014-2020” al fine di conseguire certificazioni di prodotto per mercati esteri